Attività

postheadericon Attività

 

Il gruppo storico "Fratellanza dello Scorpione" può disporre sul campo:
 

  • un nutrito corteggio medievale, che include diverse figure con abiti studiati approfonditamente dal punto di vista dell’accuratezza storica: i nobili reggenti della città con la loro famiglia ed il loro seguito, uno stuolo di mercanti, artigiani, popolani e pellegrini, un manipolo di Cavalieri dell’Ordine dell’Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme ed il corpo di guardia cittadina come scorta ai reggenti;

     
  • un gruppo di musici e sbandieratori;

     
  • un campo da tiro con l’arco dove i nostri arcieri, allenati da istruttori della Fitarco, danno prova della loro abilità ed insegnano al pubblico i rudimenti di questa antica arte bellica;
     
  • un gruppo di combattenti di scherma medievale, addestrati dal Magistro Re Massimo Malipiero e dal Maestro Walter Siccardi in tutte le forme marziali, dal corpo a corpo fino alla spada a due mani;

     
  • un'area mercato con le merci più comuni nell'area vestina del XIII secolo e quelle maggiormente importate;

     
  • un accampamento militare, composto da tende, armeria, zona rancio ed un'area in cui vengono illustrate armi, armature, equipaggiamenti e tecniche di combattimento del XIII secolo;

     
  • un padiglione nobiliare, con arredi lussosi, intrattenimenti appropriati al rango e cibi esotici;

     
  • un velario - ospedale da campo, in cui vengono illustrate al pubblico la medicina, la chirurgia e la farmacopea della Scuola Salernitana di Medicina;

 

Oltre a questo possiamo offrire tre spettacoli teatrali di living history che mescolano l'intrattenimento alla divulgazione storica, adatti quindi alle svariate tipologie di pubblico:

 

  • "De Honesta Mercatura" - basato sulla fiera mercantile duecentesca e sulla figura canagliesca di un mercante di reliquie false. Attori: 10; durata: 20 minuti circa.

     
  • "De Prudentia" - parte di un futuro ciclo sulle quattro virtù cardinali, in questo viene illustrato il valore della Prudenza ed il pericolo in cui si incorre quando questa viene a mancare; sono presenti delle scene di combattimento corpo a corpo, con daghe ed infine con spade. Attori: 6; durata: 15 minuti circa.

     
  • "Historiae Militis" - spettacolo rievocativo sulla Battaglia di Scurcola Marsicana / Tagliacozzo, con POV (punto di vista) insito in un reduce della fazione che perse la battaglia, e cioè i ghibellini di Corradino di Svevia. Attori: 5; durata: 15 minuti circa.

 

 

Nel 2007, oltre a varie manifestazioni locali, l’associazione ha organizzato, presso la Sala Consigliare del Comune di Penne, la presentazione ufficiale del libro “Il Fior di Battaglia di Fiore dei Liberi da Cividale” scritto dallo studioso e Magistro Re Massimo Malipiero.

Nel 2008, oltre ad alcune manifestazioni medievali in paesi dei dintorni quali Catignano e Nocciano, l’associazione ha partecipato alla “La notte dell’Ilex” di Elice (PE) e al VI Raduno Internazionale dei Cortei Storici Medievali di Gravina in Puglia (BA).

Nel 2009 il gruppo ha preso parte a varie manifestazioni di rievocazione storica quali “Notte nel Medioevo” a Cepagatti (PE), “La notte dell’Ilex” a Elice (PE), l’apertura della Porta Santa del Duomo di Atri (TE), la rievocazione “Giselpertus decanus […] scribanum Magistrum ordinavimus”, all’interno della Seconda Edizione dei “Ludi Teatini” di Chieti, il VII Raduno Internazionale dei Cortei Storici Medievali di Gravina in Puglia (BA).

Nel 2010 l’associazione ha partecipato con successo al rinomato Corteo Storico del Carnevale di Venezia: il Consorzio Europeo di Rievocazioni Storiche (CERS) ci ha tributato l’onore di invitarci, unici in Abruzzo insieme al Gruppo Sbandieratori Città de L’Aquila, a questo evento di chiara fama internazionale che ha goduto della presenza di un pubblico di circa 150.000 persone. Oltre a questo abbiamo preso parte al corteo storico della Perdonanza Celestiniana a L'Aquila, al Mastrogiurato di Lanciano (CH), alla "Settimana Medievale" organizzata dall'Outlet Village di Città Sant'Angelo (PE), alla manifestazione "Tempus est iocundum" di Ortona (CH), al corteo storico di Federico II e Fiorentino di Torremaggiore (FG) ed all'evento fantasy "Festa Nazionale degli Gnomi" di Serramonacesca (PE), oltre a varie manifestazioni quali quelle di Rocca di Cambio (AQ), Torrevecchia Teatina (CH) e, come di consueto, a "La notte dell'Ilex" di Elice (PE), alla seconda edizione di "Notte nel Medioevo" di Cepagatti (PE) ed all'VIII Raduno Internazionale dei Cortei Storici Medievali di Gravina in Puglia (BA). Alla fine di dicembre abbiamo organizzato la prima edizione della rievocazione del presepe di San Francesco presso il duecentesco Chiostro di San Domenico a Penne: "Greccio - AD 1223".

Nel 2011: terza edizione di "Notte nel Medievo" di Cepagatti (PE), "Notte dell'Ilex" a Elice (PE), la Perdonanza Celestiniana a L'Aquila, il IX Raduno Internazionale dei Cortei Storici Medievali di Gravina in Puglia (BA) ed alcuni eventi fantasy quali la "Notte delle Streghe" di Rosciano (PE) e 
la "Festa Nazionale degli Gnomi" di Serramonacesca (PE). Oltre a questi eventi, nel 2011 abbiamo organizzato a Penne (PE) la rievocazione storica "Regia Civitas Pennensis" e la seconda edizione della rievocazione del presepe di San Francesco presso il duecentesco Chiostro di San Domenico a Penne: "Greccio - AD 1223".

Nel 2012: "Notte dell'Ilex" a Elice (PE), la Perdonanza Celestiniana a L'Aquila, il X Raduno Internazionale dei Cortei Storici Medievali di Gravina in Puglia (BA), oltre ad alcune manifestazioni quali quella di Rocca di Cambio (AQ), i festeggiamenti in onore di San Massimo a Penne (PE), la "Festa medievale" di Penne (PE) e gli eventi fantasy "Notte delle Streghe" di Rosciano (PE) e "Festa Nazionale degli Gnomi" di Caramanico Terme (PE). Abbiamo anche realizzato la terza edizione della rievocazione del presepe di San Francesco presso il duecentesco Chiostro di San Domenico a Penne: "Greccio - AD 1223". Infine abbiamo prestato la nostra collaborazione per un contest relativo ad un videoclip musicale per "Burn It Down" dei Linkin' Park, girato a Rocca Calascio (AQ): link.

Nel 2013: "Notte dell'Ilex" a Elice (PE), 
la Perdonanza Celestiniana a L'Aquila, l'XI Raduno Internazionale dei Cortei Storici Medievali di Gravina in Puglia (BA), la "Festa medievale Città di Penne: Rievocazione della Leggenda di Roccabruna" a Penne (PE), oltre agli eventi fantasy "Festa Nazionale degli Gnomi" di Caramanico Terme (PE) e "Notte delle Streghe" di Rosciano (PE). Inoltre abbiamo organizzato la quarta edizione della rievocazione del presepe di San Francesco presso il duecentesco Chiostro di San Domenico a Penne: "Greccio - AD 1223" ed abbiamo preso parte all'VIII edizione del Festival de "I borghi più belli d'Italia" ed alla IV edizione del Festival Internazionale de "Les Plus Beaux Villages de la Terre", tenutisi entrambi a Castel del Monte (AQ) con svariate migliaia di turisti e visitatori, oltre ai 106 rappresentanti dei Borghi italiani ed alle delegazioni di Francia, Belgio, Spagna, Germania, Grecia, Romania, Giappone, Canada e Corea del Sud.

Ultimo aggiornamento (Martedì 10 Settembre 2013 18:37)

 
News
Chi è online
 4 visitatori online

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per avere più informazioni sui cookie accedi alla sezione Per saperne di più.

Per proseguire: .

EU Cookie Directive Module Information